Siamo Sommesi, “Le Ragioni del No” in un convegno a Casamale

Si terrà mercoledì 16 settembre, alle ore 17:30, presso il Convento dei Padri Trinitari, sito nell’antico borgo Casamale a Somma Vesuviana (NA), il convegno dal titolo “Le Ragioni del No”, in vista del referendum costituzionale confermativo sul taglio del numero dei parlamentari che si terrà il 20 e il 21 settembre.

L’incontro pubblico è stato ideato e organizzato dal gruppo politico di maggioranza Siamo Sommesi, composto dalla capogruppo Adele Aliperta, il Presidente del Consiglio comunale Giuseppe Sommese, il Consigliere Giuseppe Nocerino e l’Assessore Raffaele Irollo.

Il referendum ha l’obiettivo di dare enfasi all’espressione democratica della nostra Costituzione, dove i cittadini sono chiamati a decidere su un elemento fondamentale, in questo caso il taglio dei parlamentari”, commenta il consigliere Nocerino. Il voto referendario è stato chiesto da 71 senatori dopo l’approvazione a ottobre in Parlamento della riforma proposta dal Movimento 5 Stelle. La riforma necessita, però, della conferma degli elettori e non è previsto il quorum. Se vincerà il “Sì” verranno modificati gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione, con la riduzione dei parlamentari da 945 a 600.

Siamo Sommesi vuole riflettere, discutere e ragionare insieme alla cittadinanza sulla riforma, ma soprattutto sui motivi per cui il nostro gruppo voterà no. Ci sembra doveroso informare, in modo che tutti possano scegliere consapevolmente.“ Conclude Nocerino.

All’evento del 16 settembre, oltre ai componenti del gruppo Siamo Sommesi, saranno presenti il sindaco di Somma Vesuviana Salvatore Di Sarno, il Prof. Ferdinando Pinto dell’Università Federico II di Napoli e il Prof. Raimondo Pasquino dell’Università degli Studi di Salerno.